Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni chiodi Di Garofano Merinos

B072BQ7MP8
Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos)
  • Donne
  • Materiale superiore: pelle
  • Materiale interno: tessile
  • suola: sintetico
  • Chiusura: cerniera
Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos) Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos) Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos) Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos) Manas Signore 172m2214ex Stivali Marroni (chiodi Di Garofano + Merinos)
LEDS - L'Energia Degli Studenti

– Modello ricevuta imposta di soggiorno (art. 6, comma 3, lett. a) del regolamento comunale)

Nike Magista Onda Ii Mens Scarpe Da Calcio Indoor / Corte Puro Platino / Nero / Verde Fantasma
+39 089 81 22 511
Offcanvas Sidebar
Sneaker Donna Pizzo Nero Lacoste Chaumont
Posted on marzo 08, 2018 da [email protected] in Imposta di soggiorno , Skechers Damen You Slip On Sneaker Grau carbone Di Legna

Ai sensi dell’articolo 6, comma 3, lett. a) del regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta di soggiorno, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 del 29.12.2017, i soggetti responsabili degli obblighi tributari indicati nell’articolo 3, comma 2 devono riscuotere dai soggetti passivi indicati nell’articolo 3, comma 1 l’imposta di soggiorno, rilasciandone quietanza, emettendo un’apposita ricevuta numerata e nominativa al cliente (conservandone copia). L’imposta di soggiorno riscossa può essere riscontrata, in alternativa, all’interno del documento fiscale emesso per il pagamento. Si intende regolarmente eseguito il versamento effettuato in favore dei soggetti responsabili degli obblighi tributari, nel caso di nucleo familiare, da un componente dello stesso oppure, nel caso di gruppi di due o più persone, quello eseguito dal capogruppo per conto degli altri. L’articolo 3, comma 2 del regolamento comunale prevede che i soggetti responsabili degli obblighi tributari sono: il gestore della struttura ricettiva di cui all’articolo 2, comma 4, il soggetto che incassa il canone o il corrispettivo ovvero che interviene nel pagamento del canone o del corrispettivo di cui all’articolo 4, comma 5-ter del decreto-legge 24.04.2017, n. 50 convertito, con modificazioni, dalla legge 21.06.2017, n. 96 e l’eventuale rappresentante fiscale di cui all’articolo 4, comma 5-bis del decreto-legge 24.04.2017, n. 50 convertito, con modificazioni, dalla legge 21.06.2017, n. 96. L’articolo 3, comma 1 del regolamento comunale prevede che l’imposta di soggiorno è dovuta dai soggetti, non residenti nel Comune di Positano, che pernottano, nel periodo dal primo aprile al 31 ottobre di ogni anno, nelle strutture ricettive di cui all’articolo 2, comma 4 ubicate nel territorio del Comune di Positano. Ai sensi dell’articolo 2, comma 4 del regolamento comunale, presupposto dell’imposta di soggiorno è l’alloggio, nel periodo dal primo aprile al 31 ottobre di ogni anno, nelle strutture ricettive alberghiere, all’aria aperta ed extralberghiere ubicate nel territorio del Comune di Positano. Per strutture ricettive si intendono: alberghi, residenze turistico-alberghiere, campeggi, villaggi turistici, case per ferie, ostelli, affittacamere, case e appartamenti per vacanze, appartamenti ammobiliati per uso turistico, bed breakfast, agriturismi, strutture di turismo rurale, nonché gli immobili destinati alla locazione breve, di cui all’articolo 4 del decreto-legge 24.04.2017, n. 50 convertito, con modificazioni, dalla legge 21.06.2017, n. 96.

Modello ricevuta imposta di soggiorno (art. 6, comma 3, lett. a) del regolamento comunale)

Settori e Servizi

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni . Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link " Privacy " in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

Mostra tutte le finalità di utilizzo
Geox Damen Sandalo Sandalo Vega Lt Grigio / Bianco D82r6c 0ek04 C1303
Accedi

Finn Comfort Womens Ikebukuro Oxford Espresso In Pelle Metallo / Jasmin Okapi In Pelle
/ Nuovo Equilibrio Wl574 B Damen Sneakers Grau / Rot

Il pm Alessandra Russo manda a processo Gianluca Scaccia, 33 anni, che solo di recente ha ottenuto gli arresti domiciliari

Redazione
4 Condivisioni
I più letti di oggi
1
2
3
4

Il 13 giugno davanti al gup Alessandra Vella: l'inchiesta a carico di Gianluca Scaccia, il trentatreenne di Canicattì fermato il 26 giugno dell'anno scorso con l'accusa di avere sparato al trentunenne Vincenzo Curto, ex marito della sua nuova compagna, approda in aula per l'udienza preliminare.

"Ha sparato all'ex marito della compagna", domiciliari per Scaccia

Il pubblico ministero Alessandra Russo ha chiesto il rinvio a giudizio ed è stato fissato il primo passaggio in aula. Nelle scorse settimane il gip Alfonso Malato aveva disposto la sostituzione della misura cautelare su richiesta del difensore, l'avvocato Angela Porcello. Il legale aveva sostenuto che le esigenze cautelari potessero essere salvaguardate in maniera diversa "anche in considerazione del fatto che la presunta vittima non risiede più a Canicattì". Il giudice, nonostante il parere contrario del pubblico ministero Alessandra Russo, ha accolto la richiesta concedendogli i domiciliari con l'applicazione dello strumento di controllo a distanza del braccialetto elettronico.

Adidas Damen Vl Court 20 Fitnessschuhe Rosa chapea / Ftwwht / Aerpnk Chapea / Ftwwht / Aerpnk

La decisione, comunque, non ha effetti pratici perchè, nelle scorse settimane, è diventata definitiva la condanna a un anno di reclusione per alcuni episodi precedenti di violazione delle misure di prevenzione.

Scaccia, durante l'interrogatorio di convalida, si è avvalso della facoltà di non rispondere ma ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee con cui, nella sostanza, si è discolpato dicendo che non è stato lui a sparare all'indirizzo dell'ex marito della propria compagna, colpito allagambae al torace.

Argomenti:
About
ELS Agency può farti raggiungere audience internazionali grazie a testi efficaci e accattivanti, scritti da zero o perfettamente localizzati, sempre in ottica SEO. Lavoriamo con te per valorizzare il tuo digital marketing e migliorare i tuoi risultati.
Seguici

2017 © ELS Agency. All rights reserved.

Sede legale: Via Sant'Agnese 12, 20123, Milano | REA: MI 1978742 | Cap. Soc.: € 30.000,00 i.v | VAT: 07734320968 | Luccichio Di Silicio B 40950 Marce Multi Suede